Loading...
http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slide.1gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/3gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/2gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slide.4gk-is-110.jpg http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Workshop Uno sguardo ad Estgk-is-110.jpg
Text

Progetti

Sempre in continuo aggiornamento

Food & Drink

Il piacere incontra la tavola

Eventi e Fiere

Protagonisti in bella mostra

Il presidente

Antonio Barile

Workshop

Hong Kong hub per la Cina

Convention: Ciao Italia


18 aprile 2009

X Convention mondiale 2009 Ciao Italia


Scarica la relazione completa della CCIO
Scarica il programma completo dell'evento

Bari - L'innovazione del made in Italy enogastronomico con gli strumenti del marketing e della comunicazione, la formazione come investimento di medio periodo per le imprese. Sono questi gli argomenti del tavolo tecnico sulla capacità della ristorazione di fare impresa in tempi di "globalizzazione immateriale". "Molte aziende stanno decidendo di qualificarsi con la formazione, nonostante il budget ridotto in questo momento di crisi. È importante che anche le imprese artigiane facciano la stessa cosa", ha detto nel suo intervento video Alberto Grando, direttore della scuola di Direzione aziendale dell'università Bocconi (Sda).

Il docente ha poi sottolineato quanto sia difficile oggi leggere l'economia e fare prevision i realistiche sulla ripresa, e come questa incertezza produca un blocco degli investimenti. "Eventi come questo - ha osservato - sono importanti perché permettono di condividere idee per rafforzare la comunicazione dei valori italiani nella ristorazione. Bisogna superare l'approccio individuale facendo sistema". A completare l'intervento sulla formazione di tipo aziendalistico Massimo Bruni, professore dell'area strategia e imprenditorialità e direttore del master in fine food & beverage della Sda. Bruni ha insistito sulla necessità di prevedere un ruolo manageriale all'interno delle imprese della ristorazione.

"Ci sono due modelli fondamentali di business - ha spiegato - Quello tradizionale del singolo esercizio e quello delle catene, di proprietà o in partnership, rispetto al quale l'Italia è un po' indietro. Bisogna pensare ad un posizionamento competitivo: nome, prezzi, arredamento, target, stile sono tutti aspetti per cui ci vuole più innovazione". "La diffusione della cultura del vino - ha concluso - richiede nuove competenze e sensibilità".

News ITALIA PRESS

Dove siamo

  • Corso Cavour, 2
    70121 Bari, BA - Italia

Contatti

  • +39.080.5538659 - +39.080.2174274
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura

Da Lun a Gio

Ven

9.00 - 13.30 / 14.30-18.30

9.00 - 14.00

Sab-Dom Chiuso