Loading...
http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slide.1gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/3gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/2gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slide.4gk-is-110.jpg http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Workshop Uno sguardo ad Estgk-is-110.jpg
Text

Progetti

Sempre in continuo aggiornamento

Food & Drink

Il piacere incontra la tavola

Eventi e Fiere

Protagonisti in bella mostra

Il presidente

Antonio Barile

Workshop

Hong Kong hub per la Cina

85° ANNIVERSARIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO ORIENTALE


25 marzo 2009

85° ANNIVERSARIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO ORIENTALE



L’assemblea dei soci della Camera di Commercio Italo Orientale è stata quest’anno arricchita da un’importante ricorrenza. Mercoledì 25 marzo presso l’hotel Sheraton di Bari è stato festeggiato l’85° anno dalla fondazione dell’ente, in un’atmosfera di gioiosa cordialità e con la presenza delle numerose aziende associate provenienti da tutta Italia.

Dopo i consueti saluti delle autorità presenti, il presidente Silvio Panaro ha preso la parola per ricordare le tappe più importanti di questi ottantacinque anni per la CCIO. La nascita, il 23 marzo 1924 con il primo presidente Antonio De Tullio; la presidenza sul finire degli anni ‘20 di Gaetano Re David che aprì una delegazione a Tirana; il ruolo determinante nella creazione della Fiera del Levante sono solo i primi, significativi, eventi che connotarono i primi anni.



La Camera di Commercio Italo Orientale sospese la sua attività a causa della Seconda Guerra Mondiale, per poi essere rifondata dall’allora presidente della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Bari Luigi Farace, nel 1983. Panaro ha concluso la sua relazione ricordando quando prese in mano la presidenza, nel 1994, riorganizzando l’attività camerale sia in Italia che all’estero. Le energie profusa dall’attuale presidente permisero e permettono tuttora a questa istituzione di crescere e riaffermare nel tempo il proprio valore.



E’ stato inoltre ampiamente relazionato sull’attività svolta e quella programmata, evidenziando le modalità e le misure di una crescita sostanziale della CCIO negli ultimi anni.

La Camera, nel corso della propria “festa”, ha voluto infine rendere omaggio a tutti coloro che hanno dato il loro significativo supporto alla propria attività, conferendo delle targhe di benemerenza (Ditta Silvio Panaro, P.V.S.srl, Associazione Spedizionieri Pugliesi, TPE dell’Ing. Gianfranco Liuzzi, Confindustria Bari, So.tra.p., UPSA Confartigianato Bari, Barion, Divella, Sa.Ca.l.b.).



Ospite gradito padre Bova che nel suo intervento ha parlato con interesse dei progetti futuri. Uno in particolare: la nascita, nel 2010, della Fiera Mediterranea Federiciana, un evento di portata internazionale che vede la Camera di Commercio Italo Orientale impegnarsi in prima linea per la realizzazione di tale manifestazione che si svilupperà in tre aree tematiche (commerciale, culturale, spettacolare) e rappresenterà un grande di veicolo di promozione per la Puglia nel mondo

Dove siamo

  • Corso Cavour, 2
    70121 Bari, BA - Italia

Contatti

  • +39.080.5538659 - +39.080.2174274
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura

Da Lun a Gio

Ven

9.00 - 13.30 / 14.30-18.30

9.00 - 14.00

Sab-Dom Chiuso