Loading...
http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slide.1gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/3gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/2gk-is-110.JPG http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slide.4gk-is-110.jpg http://ccio.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Workshop Uno sguardo ad Estgk-is-110.jpg
Text

Progetti

Sempre in continuo aggiornamento

Food & Drink

Il piacere incontra la tavola

Eventi e Fiere

Protagonisti in bella mostra

Il presidente

Antonio Barile

Workshop

Hong Kong hub per la Cina

PREMIO MEDITERRANEO FEDERICO II: RESOCONTO DELLA SERATA


23 Dicembre 2010

Premio Mediterraneo Federico II:resoconto della serata

Nel castello Marchione di Conversano prosa, poesia e musica, hanno accompagnato l’originale racconto di Angela Campanella dal titolo “I volti della luna”, con il particolare sottotitolo di “radici, visioni e orizzonti di Santa Fizzarotti Selvaggi”. La prefazione al volume è della brillante giornalista nonché direttore di San Marino RTV, Carmen Lasorella: “…Un cammino sul filo delle emozioni e dei ricordi, dove la realtà cede alla fantasia, che poi si fa da parte per lasciarle di nuovo il passo. Un gioco di ritorni, a tratti ingenuo, comunque in punta di penna. In fondo, Angela Campanella ha detto il vero, nella sua dedica: Santa, io ti vedo come le donne della storia delle quali scrivo nei miei romanzi”. Un libro a sorpresa dove l'arte e la poesia di Santa Fizzarotti, è la cornice del dipanarsi della vita di uomini e donne importanti, di Bari negli ultimi due secoli trascorsi in un mare ricco di di ricordi. L’unione intellettuale di Angela Campanella e Santa Fizzarotti è l’essenza della loro cultura mediterranea, e dai video realizzati insieme: “Paolo Finoglio, pittore di corte”, “Giuseppe De Nittis, il pittore della luce” e “I castelli del sole, vita e leggenda di Federico II”, erano tratte le immagini che scorrevano sul grande schermo e accompagnavano la serata. E in tale serata non poteva non essere presente l'imperatore di Svevia Federico II, grande artefice di impianti castellari che hanno arricchito le terre di Puglia e Basilicata, e che sfidano da secoli le ingiurie del tempo. Silvio Panaro, Presidente della Camera di Commercio Italo Orientale, ha consegnato a Carmen Lasorella, il “Premio Mediterraneo Federico II”, con la motivazione: “…per il suo grande impegno sociale dimostrato anche al di là dei confini nazionali, per la soluzione di problemi riguardanti la condizione femminile e la pace sostenibile, come testimoniato dall'intensa produzione di libri e reportages televisivi, in particolare su Libano e Siria, oltre che su molti paesi dell'Africa e dell'Asia.” Il premio a Carmen Lasorella si inserisce nel progetto mediterraneo della Camera di Commercio Italo Orientale “L'Impero dei sogni: da Federico II al terzo millennio” che mira alla realizzazione di una Fiera Mediterranea Federiciana con la partecipazione dei numerosi comuni italiani e stranieri legati al nome dell'imperatore normanno svevo. Dopo il conferimento del premio la serata è proseguita con il recital “Musica e Parole”. Sono stati letti e recitati dalla voce del professore Gianni Lenti alcuni brani, tratti dal racconto e dalla prefazione al libro, introdotti dalle note del pianoforte, suonato dalla pianista gravinese Sara Dimattia. La musica infatti è uno dei temi dominanti del libro e suoni incantati sono scaturiti dal violino di Franco Mezzena che ha aggiunto arte all'arte. La serata si è conclusa con la lettura di una poesia sul Natale: Santa Fizzarotti ne ha letto una sua breve, ma molto significativa. Alla sua versione in lingua italiana ha fatto seguito una versione francese, tradotta da Gianni Lenti, letta da Angela Campanella, una versione tedesca, tradotta e letta da Gianni Lenti, e infine una versione araba, tradotta e letta dall'architetto giordano Ibrahim Badran. (Alessandra Barnaba)

Dove siamo

  • Corso Cavour, 2
    70121 Bari, BA - Italia

Contatti

  • +39.080.5538659 - +39.080.2174274
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari di apertura

Da Lun a Gio

Ven

9.00 - 13.30 / 14.30-18.30

9.00 - 14.00

Sab-Dom Chiuso